Albo di Confestetica

Cos’è  l’Albo Nazionale Associazione Estetisti iscritti a Confestetica?

L’Albo Nazionale Associazione Estetisti iscritti a Confestetica di seguito per brevità sarà “Albo di Confestetica”.

L’Albo di Confestetica” è l’elenco degli estetisti iscritti all’associazione Confestetica, che rispettano le regole del codice deontologico dell’associazione.

L’iscrizione all’albo di Confestetica online può effettuarsi solo degli estetisti riconosciuti dalla legge 4 gennaio 1990, n. 1 che disciplina dell’attività di estetista.

L’iscrizione è volontaria e gratuita e possono iscriversi solo estetisti con attestato regionale.

La Disciplina dell’attività di estetista è regolamentata dalla UNICA ED ESCLUSIVA  Legge 4 gennaio 1990, n. 1 – Pubblicata nella Gazz. Uff. 5 gennaio 1990, n. 4.

L’albo di Confestetica consente all’estetista di crearsi la propria visibilità  professionale su web, attraverso l’inserimento delle proprie informazioni,  propria scheda nella quale pubblica: le proprie specializzazioni professionali, corsi di formazione conseguiti, anni di esperienza e stato occupazionale e molto altro …

L’albo di Confestetica fa incontrare la domanda e l’offerta degli estetisti che vogliono farsi conoscere in base alle proprie specializzazioni ed esperienze lavorative, esperienze culturali.

Confestetica effettua continui controlli per verificare la coerenza e la completezza delle schede inserite e potrà sospenderne la pubblicazione in attesa di rettifiche o approfondimenti.

Per segnalare gli estetisti che non rispettano il codice deontologico di Confestetica è attivo il numero verde 800.90.60.90.

Gli estetisti presenti su Confestetica hanno volontariamente e gratuitamente accettato lo statuto e atto costitutivo dell’associazione, nonché il codice deontologico di Confestetica e per questo dichiarano volontariamente di accettarlo e rispettarlo, e in caso di segnalazione di infrazione da parte di chiunque, saranno sottoposti alle sanzioni previste dal codice deontologico di Confestetica.

CAPO IV°

SANZIONI ARTICOLO 12
1.
Il mancato rispetto delle norme previste dal presente codice darà luogo all’applicazione di sanzioni che, commisurate alla gravità dei fatti contestati, verranno irrogate al fine di salvaguardare l’immagine di Confestetica e di tutti i suoi associati.

  1. Le sanzioni gradualmente applicabili saranno:

a) la censura scritta,

b) sospensione,

c) espulsione.

  1. Il Consiglio direttivo di Confestetica dopo accurata disamina della violazione contestata ed entro due mesi dal ricevimento della denuncia scritta provvederà o ad archiviare la posizione o ad irrogare la sanzione più equa.
  2. Il Consiglio direttivo, in ogni caso provvederà a comunicare per via telematica o a mezzo raccomandata l’esito della procedura al diretto interessato.