confestetica

Benvenuti nel portale dell'estetista a cura dell' Associazione Nazionale Estetisti
In questo momento ci sono 90 utenti collegati.

  • twitter
  • facebook
  • youtube

Prostitute si spacciavano per estetiste, un arresto e tre denunce

massaggiPorto S.Elpidio (Fermo)

Ancora una volta, sono giovani donne dell’Est Europa, le protagoniste di storie di prostituzione . Ancora una volta è il centro estetico abusivo il locale dove si consumano queste tristi vicende di prostituzione e sfruttamento della stessa. Un artigiano in pensione di Porto Sant’Elpidio, di 65 anni è stato arrestato con l’accusa di  favoreggiamento della prostituzione.

Costui  ogni sera, accompagnava le donne presso un appartamento del centro che, apparentemente, aveva le sembianze di un centro estetico, e puntualmente si ripresentava a tarda notte per ricondurre le donne nelle loro abitazioni. Il “centro estetico” aveva, però, insospettito i residenti della zona che hanno chiesto più volte l’intervento delle Forze dell’Ordine.

A seguito di una serie di accertamenti, i militari hanno scoperto, che l’attività svolta dalle donne, che si intrattenevano con ‘svariati’ clienti fino a tarda notte, non aveva nulla a che fare con quella di un centro estetico che si rispetti.

Scritto da Confestetica il 12 ottobre 2010 alle 23:23

Vuoi rimanere aggiornato con le novità di Punto Estetico? Sottoscrivi il nostro feed RSS!

Scrivi un commento